Amleto me spiccia casa….

Non chiedo! Pavida! Ormai ho chiesto al mio fakeManager. E poi ho deciso di cambiare. Devo chiedere!! Ok, chiedo. E se mi dicono di no? Meglio! (???) così non dovrò essere io a scegliere! Io ho chiesto, sono stata leale a me stessa. Mi sono data una possibilità e semplicemente non ho vinto la partita.... Continue Reading →

Annunci

Venerdì Diciassette

Adoro i numeri! Ho sempre avuto un'ottima predisposizione per i numeri e per la matematica. Ricordo ancora tantissimi numeri di telefono (fissi) delle mie amiche delle medie e superiori (che bei ricordi le chiacchierate che duravano ore, nascosta nel sottoscala 'che se mi beccavano i miei erano dolori..!) e ricordo tutti i compleanni e le... Continue Reading →

i numeri

Ci sono tanti numeri, c'è il 21 e poi c'è il 31. Una cosa è certa, tu sei la numero 1 (sembra un po' "come l'aereo lascia la scia...")

Una ventata di freschezza

Ho passato un week end particolarmente intenso, ma molto bello. Ero un po' ansiosa, ma devo dire che non aveva senso esserlo. È andato tutto benissimo. Oscillo sempre tra due sensazioni opposte. Da una parte la convinzione che verrò vista come una stupida, che sto facendo troppo o troppo poco. Dall'altra invece, vedo l'esito che... Continue Reading →

LA MORTE NON È NIENTE

La morte non è niente. Sono solamente passato dall'altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che... Continue Reading →

week end tra cicale e serie TV

È da circa una settimana che cerco di farmene una ragione. Sono rientrata a lavoro. Dal 17 agosto per essere precisi. Mi sono ritrovata sola a Milano visto che ok, è bello godersi la città vuota, ma vuota vuol dire che anche i tuoi amici sono ancora tutti in ferie e quindi devi inventarti qualcosa da... Continue Reading →

…Je vois la vie en rose

è tutto relativo al momento in cui viviamo le cose. Lo possiamo vedere da tanti dettagli, dai più piccoli ai più grandi. A lezione di canto dopo aver lavorato sui vocalizzi la mia insegnante mi chiede di cantare, per mettere in pratica gli esercizi che facciamo ogni volta. Il brano da cantare lo scelgo io... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑