Rats

Chiara ho visto un bel vestito rosso fuorimoda....devi vincere devi vincere   Riscoperte dell'anno 1993 Addio

Annunci

Voglio e Posso!

Lo scorso anno ho letto un libro che mi è piaciuto molto: per dieci minuti di Chiara Gamberale. Molto breve, molto carino, lo consiglio. Queste cose del una cosa al giorno, una foto a settimana, un qualcosa a caso al frequenza a scelta.. mi entusiasmano sempre! Ma negli anni ho imparato a conoscermi meglio (evviva!!) e so che... Continue Reading →

..non sono sicura sia *odio*

Scena 1. Io ed ¥. [...] Ma.. Perché *odi* tuo padre? Come fai ad essere sicura che lui non ti voglia bene..? Tu sei la sua prima figlia, tu per lui significhi veramente tanto. Per me @ è tutto, mi ha cambiato la vita. Può chiedermi quello che vuole, mi può rigirare come un calzino,... Continue Reading →

Parole. Di notte. Nuove.

Ti puoi perdere in un nuovo sguardo. Ti senti stupida a pensare cose tipo "nessuno mi aveva guardata così prima". Occhi bellissimi e sinceri che sembrano senza alcun filtro, che ti senti inondata direttamente dal cuore di lui, che sta appena al di là di quello sguardo..E poi ci sono nuove notti, e nuove "parole... Continue Reading →

I believe I can fly

Ci sto provando, e forse ci sto anche riuscendo.... ogni tanto mi fermo a guardarmi, e scopro che mi vedo con ¥ da meno di un mese, e che si sta dimostrando un'esperienza... totalizzante.. All'inizio (anche se ancora ora combatto con il mio istinto a continuare ad essere così) ero molto sulle mie.. ho esitato molto... Continue Reading →

primavera.. all’improvviso

Le cose capitano all'improvviso, e ti stravolgono con tempi velocissimi rispetto a quanto invece ti sembrasse di stare ferma fino al giorno prima. Come avevo già scritto, il periodo successivo la fine della storia con A è stato abbastanza delicato e stravolgente… delicato, perché mi sentivo continuamente confusa e spaventata da quello che avevo deciso di... Continue Reading →

..e la paura di piacersi.. troppo.

in questi giorni mi guardo allo specchio e mi piaccio. lo scrivo perchè in effetti per me non è assolutamente una cosa normale. in casa andando dal soggiorno alla camera da letto c'è la porta-finestra che da sul balcone, e passando mi vedo riflessa nel vetro. Mi piaccio. Mi piace come cammino, mi piacciono le... Continue Reading →

Parole. Di notte.

- Tu cosa vuoi da me..? - Intendi voler dare un nome a questa cosa..? - Si, anche.. - Io... dopo quello che mi è successo mi sono chiuso.. Quando sono con te sono contento, fare l'amore con te è bellissimo, ma quando sono nell'altra mia vita sono lì. Tu sei bella. Hai un viso... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑