Conoscenza analitica

Credo che da quello che scrivo un po' si capisce, in ogni caso negli utlimi tempi ho deciso che non mi pesa parlarne, o semplicemente so di poter gestire eventuali giudizi altrui (me ne frego...) comunque, sono circa 6 anni che ho intrapreso un percorso di psicanalisi. Non credo di aver mai fatto scelta migliore... Continue Reading →

Annunci

To know him is to love him

Fare quello che mi va. Ho delle serie difficoltà con questo concetto. Io sono un essere simbiotico. Entro in simbiosi con un altro organismo, e adatto il mio vivere all'habitat che trovo. Non è una cosa brutta. In realtà mi piace. Lo faccio per curiosità, e lo faccio perchè è il mio modo di creare... Continue Reading →

Non c’è nulla di più bello

a volte scrivo cose, che poi rimangono nell'archivio non pubblicate, senza motivi reali. Magari perchè dopo averle scritte mi sono distratta, e poi perso l'attimo non mi sembra valga la pena di di riprendere il tutto... rileggere, vedere se "ha ancora senso". Questo post l'ho scritto più di 2 mesi fa. L'ho riletto tantissime volte, e... Continue Reading →

don’t grow up.. it’s a trap!

quando ero ragazzina, ricordo che mia mamma parlando di me con qualche sua amica disse che io avevo la "sindrome da prima figlia". io sono la seconda. Mia sorella più grande è nata dal primo matrimonio di mia madre, e io sono la prima del "secondo gruppo". Ricordo che nel sentire quella definizione, ma soprattutto... Continue Reading →

Non c’è fine senza un nuovo inizio

Mi piace trovare sempre la soluzione più equa, neutra e non traumatica delle cose, e chiaramente la comunicazione al tuo capo che hai deciso di andar via non riesce sempre ad essere neutra, o non traumatica. Questo tipo di situazioni mi mettono sempre in estrema difficoltà. Mi ritrovo ad aver già capito quale sia la... Continue Reading →

Venerdì Diciassette

Adoro i numeri! Ho sempre avuto un'ottima predisposizione per i numeri e per la matematica. Ricordo ancora tantissimi numeri di telefono (fissi) delle mie amiche delle medie e superiori (che bei ricordi le chiacchierate che duravano ore, nascosta nel sottoscala 'che se mi beccavano i miei erano dolori..!) e ricordo tutti i compleanni e le... Continue Reading →

Una ventata di freschezza

Ho passato un week end particolarmente intenso, ma molto bello. Ero un po' ansiosa, ma devo dire che non aveva senso esserlo. È andato tutto benissimo. Oscillo sempre tra due sensazioni opposte. Da una parte la convinzione che verrò vista come una stupida, che sto facendo troppo o troppo poco. Dall'altra invece, vedo l'esito che... Continue Reading →

…Je vois la vie en rose

è tutto relativo al momento in cui viviamo le cose. Lo possiamo vedere da tanti dettagli, dai più piccoli ai più grandi. A lezione di canto dopo aver lavorato sui vocalizzi la mia insegnante mi chiede di cantare, per mettere in pratica gli esercizi che facciamo ogni volta. Il brano da cantare lo scelgo io... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑